Protocollo per la gestione della crisi da COVID-19

Aggiornato il: 3 mag 2020

FACECOVID di Harris: come affrontare l'emergenza coronavirus da un punto di vista psicologico


Il Dott. Harris, autore del libro La Trappola della Felicità, ha pubblicato un protocollo per la gestione della crisi da COVID-19. Tale protocollo è stato tradotto in italiano dal Dott. Salvatore Torregrossa e si basa sulla terapia dell’ACT (Acceptance and Commitment Therapy) basata sull’accettazione e sull’impegno. Vediamo nello specifico i passi di questo protocollo:

F = (Focus on what’s in your control) - Concentrati su ciò che è sotto il tuo controllo;

Quello che sta accadendo può spingerci a preoccuparci eccessivamente per cose che sfuggono al nostro controllo e dunque in grado di alimentare il circolo vizioso del pensiero negativo. Il primo passo è trovare la giusta concentrazione e focalizzazione solo su quello che possiamo controllare. Non possiamo certamente prevedere l’evoluzione del COVID-19 o dell’economia globale, ma possiamo concentrarci sul nostro momento presente;

A = (Acknowledge your thoughts & feelings - Riconosci i tuoi pensieri e sentimenti;

Riconosci e individua pensieri automatici negativi che alimentano emozioni negative;

C = (Come back into your body) - Ritorna nel tuo corpo;

Ritrova il contatto con il momento presente attraverso il tuo corpo (esercizi di respirazione o esercitare una leggera pressione sul pavimento attraverso i piedi);

E = (Engage in what you’re doing) - Partecipa a ciò che stai facendo;

Partecipa a quello che stai facendo con tutti e cinque i tuoi sensi (nota 5 cose che puoi osservare o tre cose che puoi sentire con l’olfatto;

C = (Committed Action) - Azione impegnata;

Una volta che hai gettato l’ancora attraverso gli esercizi di cui abbiamo parlato precedentemente puoi intraprendere un’azione con un certo impegno (lavaggio delle mani, rispetto norme igienico sanitarie e norme di quarantena) e prova a farti queste domande

- “Quali sono i modi semplici per prenderti cura di te stesso, di quelli con cui vivi e di quelli che puoi aiutare concretamente? - Quali azioni gentili, premurose e di supporto puoi fare? - Puoi offrire, di presenza o telefonicamente, alcune parole gentili a qualcuno in difficoltà? - Puoi aiutare qualcuno con un compito o un lavoro di routine, cucinare un pasto, tenergli la mano o giocare con un bambino piccolo? - Puoi confortare e lenire qualcuno che è malato? O nei casi più gravi, assisterlo e favorire il suo accesso all'assistenza medica?”;

O = (Opening up) – Apertura;

Accogli emozioni anche negativa con gentilezza, consapevolezza e compassione e ricorda che l’autogentilezza è il primo passo anche per prendersi cura degli altri;

V = (Values) – Valori;

Lasciati guidare dai tuoi valori per le azioni che intraprenderai chiedendoti

“Per cosa vuoi lottare di fronte a questa crisi? - Che tipo di persona vuoi essere, mentre attraversi questo? - Come vuoi trattare te stesso e gli altri?”;

I = (Identify resouces) - Identifica risorse;

Identifica i tuoi punti di forza da sfruttare in questa emergenza: non solo risorse materiali ma anche emotive, relazionali e familiari;

D = (Disinfect & distance ) - Disinfezione e distanza;

Continua a seguire con rigore e informazione le regole del distanziamento sociale e della disinfezione.

0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
  • Bianco Facebook Icon

Dottoressa Maria Taranto  |  Via Martiri della Libertà 13  |  San Giorgio a Cremano , 80046 (NA)  |  Partita IVA 07937511215
mariataranto24@gmail.com - 3493923124